I 5 personaggi più iconici dei videogiochi

I videogiochi sono in continua trasformazione, merito della tecnologia sempre più avanzata e dell’attenzione che si dedica alle storyline e alla tridimensionalità dei protagonisti: le trame sono sempre meno scontate e sempre più avvincenti.
Esistono, però, personaggi in grado di resistere ad ogni cambiamento, veri e propri punti di riferimento per gli appassionati del settore: ecco, quindi, i 5 personaggi più iconici dei videogiochi!

- Mario: ideato nel 1981 da Shigeru Miyamoto, il divertente idraulico dai baffoni neri – vestito con salopette blu, guanti bianchi e maglietta e cappello rossi – è apparso per la prima volta in Donkey Kong, per poi diventare protagonista di decine di capitoli della fortunatissima serie Super Mario. Conosciuto in tutto il mondo, è progressivamente diventato sempre più famoso e importante per la sua azienda, tanto da essere considerato vera e propria mascotte della Nintendo: la sua fama è tale da avergli fatto meritare un posto di rilevanza anche nel video di presentazione delle Olimpiadi di Tokyo del 2020!
Ad accompagnarlo altri personaggi molto amati: Luigi, Yoshi e la Principessa Peach sono i tre nomi che vengono subito alla mente quando si pensa a Super Mario!
- Link: protagonista della serie “The Legend of Zelda”, il biondo eroe muto dalle orecchie a punta fa la sua prima apparizione nel 1986, sempre per merito di Shigeru Miyamoto, conquistando da subito grandissima fama. Scambiato spesso per Zelda dai meno esperti, è considerato unodei migliori personaggi di videogiochi mai creati, anche grazie alle sue avventure sempre complesse e divertenti!

personaggi_più_iconici_dei_videogiochi_pacman
- Pac-Man: ideata nel 1980 da Tohru Iwatani e prodotta da Namco, la sfera gialla dalla bocca enorme arriva nelle sale giochi di tutto il mondo, per poi approdare su console e computer dopo un incredibile successo internazionale: l’obiettivo è mangiare più puntini bianchi possibili all’interno di un intricato percorso, pieno di ostacoli.
Insieme a Pac-Man guadagnano grande fama anche i quattro fantasmini colorati da cui la sfera tenta di sfuggire e, nel 1981, Ms. Pac-Man, cioè l’affascinante moglie del protagonista del primo capitolo!
- Lara Croft: l’eroina dei videogame più famosa al mondo secondo il “Guinnes World Record” nasce nel 1996, grazie a Toby Gard. L’incredibile archeologa dai lunghi capelli castani è, almeno nella versione originale, sarcastica, decisa, esperta non solo nel suo campo, ma anche nelle lingue, nel combattimento, nel nuoto, nella ginnastica: fermarla è impossibile. Il reboot del 2006 ha proposto ai giocatori una Lara più giovane e inesperta, sulla strada per diventare una grande eroina!
- Crash Bandicoot: nato per competere con Sonic e Mario, il marsupiale antropomorfo, carino e simpaticissimo, è stato ideato per occupare il posto di mascotte della Sony fin dal 1996. Le sue avventure, sempre particolarmente divertenti, nonostante i livelli di difficoltà anche piuttosto alti, ne hanno presto decretato il successo assoluto!
Quali sono, secondo voi, i personaggi più iconici dei videogiochi? Aggiungereste Pikachu, Sonic, Ezio, Jill Valentine?
Fatecelo sapere nei commenti!

 

 

 

Author: xbox

Share This Post On

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>